La storia dell’Olio SantaChiesa affonda le proprie origini già nel 1920. È in quegli anni che la famiglia Lupo inizia a prendersi cura degli uliveti dell’antico «Feudo Ficuzza». Un territorio, questo, tra le più importanti zone collinari del territorio cammaratese, in provincia di Agrigento.

Passione, dedizione e cura danno così vita ad una lunga tradizione di lavoro, tramandata di padre in figlio. Questi gli ingredienti principali per produrre il vero olio extravergine di oliva certificato biologico.

Nel corso degli anni, la lunga esperienza e cultura agronomica, ha permesso alla famiglia Lupo-Russotto di ottenere un prodotto di altissima qualità. Ciò è anche frutto di un attento controllo ad ogni fase della lavorazione, nel rispetto dell’uomo e dell’ambiente.

Una storia di successi, di olio dal gusto antico, di innovative tecniche di produzione. Elementi che conducono l’Olio SantaChiesa ad ottenere numerosi riconoscimenti nel corso del tempo. L’ultimo, assegnato nell’ottobre 2020 all’Olio al Limone Biologico: la Medaglia di Bronzo ottenuta al 18° Concorso Internazionale Degli Oli del Mondo AVPA – categoria aromatici o assemblati.